Rosso del Borgo 2.0

Dal borgo arroccato sui monti ernici, vini rossi da selezioni accurate di Cesanese del Piglio


Rosso del Borgo 2.0 nasce dalla voglia di due giovani imprenditori, Francesca Aglitti e Alessandro Carapellotti, di creare qualcosa di unico al centro delle terre del Cesanese del Piglio. Una casa rossa è il punto nevralgico dell'azienda, sede della cantina e luogo delle degustazioni.

Le vigne circondano la cantina e si perdono tra i sali scendi delle colline del piccolo paese arroccato alle pendici dei monti Ernici, famoso in tutto il mondo per la produzione del Cesanese.

Puccio e Pedicate sono i due rossi principali della cantina di Francesca. Il primo un blend di Cesanese e Sangiovese mentre il secondo un Cesanese in purezza. Prodotti unicamente con metodi artigianali, dalla raccolta a mano alle varie fasi della produzione svolte come vuole la più antica tradizione pigliese.